Regione Lombardia

Modalità ricorso codice della strada

Ultima modifica 19 ottobre 2018

Entro 60 (sessanta) giorni dalla data di contestazione o notificazione della violazione, qualora non sia stato effettuato il pagamento in misura ridotta (quando consentito), il trasgressore o il solidalmente obbligato interessati possono proporre ricorso alternativamente ad una delle due seguenti Autorità amministrative:

  1. Prefetto di Milano: da presentarsi al Comando di Polizia Locale accertatore della violazione allo Sportello Ricevimento del Pubblico (2° piano) oppure al Protocollo (piano terra) del Comune di Buccinasco, via Roma 2, in duplice copia ovvero da inviarsi a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno. Il Prefetto potrà, una volta esaminati gli atti e lo scritto difensivo, archiviare il verbale di violazione o emettere Ordinanza Ingiunzione di pagamento di una somma non inferiore al doppio del minimo edittale previsto per ogni singola violazione.
  2. Giudice di Pace di Milano: da presentarsi in quattro copie "brevi manu" alla Cancelleria del Tribunale di Milano, via F. Sforza, 23 - Milano; il predetto Giudice fisserà poi un'udienza civile che si terrà in un'aula del medesimo Tribunale.