Regione Lombardia

Taglio e/o Manomissione Suolo Pubblico

Ultima modifica 7 febbraio 2019

Il settore Lavori Pubblici e Manutenzioni istruisce la pratica autorizzativa delle istanze di taglio e/o manomissione del suolo pubblico da parte degli enti gestori dei servizi pubblici e/o privati.

I soggetti che hanno necessità di effettuare tagli e/o manomissioni di suolo pubblico devono compilare l’apposito modello, con marca da bollo di € 16,00, e consegnarlo all'Ufficio Protocollo, almeno sette giorni lavorativi antecedenti la data di inizio lavori, corredato dalla planimetria - in triplice copia - riportante il luogo di esecuzione dell'intervento e il periodo di esecuzione lavori.

All'atto del ritiro dell'autorizzazione, presso lo sportello del servizio Lavori pubblici e Manutenzioni, il concessionario dovrà presentare:

  • La ricevuta del pagamento del deposito cauzionale, se dovuto, secondo regolamento;
  • La ricevuta di versamento della tassa occupazione suolo aree pubbliche (TOSAP);
  • 1 marca da bollo di € 16,00.

La modulistica è scaricabile dal sito.