Regione Lombardia

Ascensori e Montacarichi

Ultima modifica 23 ottobre 2018

Il settore Lavori Pubblici e Manutenzioni provvede a fornire il numero di matricola dei nuovi impianti ascensore e montacarichi posati e ne aggiorna l'archivio comunale.
Chiunque abbia installato o ha in progetto di installare ascensori o montacarichi, dopo aver eseguito i lavori, deve comunicare al Comune:

  • l'indirizzo dello stabile dove viene posto l'impianto;
  • la velocità, la portata, la corsa, il numero delle fermate e il tipo di azionamento
  • il nominativo o la ragione sociale dell'installatore dell'ascensore o del costruttore del montacarichi, ai sensi dell'art. 2, comma, del D.P.R. 24 luglio 1996, n° 459;
  • la copia della dichiarazione di conformità i cui all'art. 6, comma 5 del D.P.R. 30 aprile 1999, n° 162;
  • l'indicazione della ditta, abilitata ai sensi della legge 5 marzo 1990, n° 46, cui il proprietario ha affidato la manutenzione dell' impianto;
  • l'indicazione del soggetto incaricato di effettuare le ispezioni periodiche sull'impianto, ai sensi dell'art. 13, comma 1 del D.P.R. 30 aprile 1999, n° 162, che abbia accettato l'incarico. Successivamente il Comune comunicherà il numero di matricola che dovrà essere posto all'interno dell'impianto.
  • La dichiarazione dell'installazione con allegato il numero di matricola e il relativo Certificato di collaudo emesso da una società autorizzata, deve essere consegnata all'ufficio Protocollo.

La modulistica è scaricabile dal sito.