Regione Lombardia

Ufficio mobile davanti alla Posta di Buccinasco

Pubblicato il 8 aprile 2019 • Comune

Dopo l’esplosione dell’Ufficio di via Duse, per non interrompere il servizio sarà predisposta una struttura provvisoria nel parcheggio antistante. Intanto il Comune ha reso disponibili i locali ex Asl in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto

Buccinasco (8 aprile 2019) – Il servizio della Posta di Buccinasco non sarà interrotto nonostante i gravi danni ai locali di via Duse, a seguito del tentato furto della scorsa settimana con l’esplosione del bancomat e la distruzione di un’intera parete dell’edificio.

Già oggi pomeriggio, in accordo con l’Amministrazione comunale, sarà posizionato un ufficio mobile nel parcheggio antistante l’ingresso dell’ufficio postale, in modo da non interrompere il servizio al pubblico. Già in mattinata la Polizia Locale ha predisposto gli opportuni divieti di sosta.

Intanto il Comune ha messo a disposizione i locali di proprietà comunale di piazza Cavalieri di Vittorio Veneto (un tempo utilizzati dalla Asl). Già sabato mattina il sindaco Rino Pruiti e il vice sindaco David Arboit hanno incontrato il responsabile dell’Ufficio postale, eseguendo un sopralluogo nella struttura comunale: “Ci siamo immediatamente attivati – spiega il sindaco Pruiti – per evitare l’interruzione di un pubblico servizio importante, rendendo disponibili i locali di proprietà comunale a Romano Banco che in seguito destineremo a nuovo presidio socio-sanitario con medici di famiglia e un servizio infermieristico. Per i prossimi mesi, tuttavia, saranno a disposizione dei dipendenti e dei clienti del nostro ufficio postale”.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco