Regione Lombardia

Roghi vicino a Buccinasco, lavoriamo in sinergia con Milano

Pubblicato il 31 gennaio 2019 • Comune

Il sindaco Rino Pruiti: “Siamo in stretto contatto con il Consiglio di Zona 6 e la Prefettura, sono in corso indagini e controlli a tappeto, anche grazie a segnalazioni e interventi tempestivi della Polizia locale”

Buccinasco, MI (30 gennaio 2019) – Resta alta l’attenzione dell’Amministrazione comunale sui roghi, di chiara origine dolosa, frequentemente accesi sul territorio comunale di Milano in prossimità del confine con Buccinasco (zona campo Scirea). Purtroppo, come è noto, fumo e odore acre sono fortemente avvertiti dai residenti nelle zone limitrofe.

“Siamo costantemente in contatto con le autorità milanesi – spiega il sindaco Rino Pruiti – che avvisiamo in modo tempestivo ad ogni segnalazione e avvisaglia di nuovi fenomeni, in modo da favorire e offrire il nostro supporto alle indagini in corso. Lavoriamo in sinergia con il Consiglio di Zona 6 che ha comunicato il grave problema anche al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica in Prefettura a Milano. L’attenzione è massima ed è fondamentale la collaborazione di tutti: anche se il territorio non è di nostra competenza, gli agenti della nostra Polizia locale spesso intervengono e lavorano in sinergia con i colleghi milanesi”.

“Non si tratta di semplici atti di vandalismo – aggiunge il primo cittadino di Buccinasco – e sono in corso indagini e controlli. L’attenzione è massima e non faremo mai mancare la nostra collaborazione a Milano, abbiamo l’obiettivo comune di debellare il fenomeno. Spiace ancora una volta rilevare l’uso propagandistico e la superficialità di alcune forze politiche di opposizione: noi lavoriamo collaborando con le Forze dell’Ordine, loro chiacchierano”.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco