Regione Lombardia

Avviso assegnazione case popolari

Pubblicato il 9 aprile 2019 • Comune

Le modifiche al Regolamento Regionale 4 agosto 2017 n. 4 “Disciplina della programmazione dell’offerta abitativa pubblica e sociale e dell’accesso e della permanenza nei servizi abitativi pubblici”, cui si faceva riferimento nelle comunicazioni precedenti, sono state pubblicate sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia in data 12 marzo 2019.

Pertanto, si informa che il nuovo Avviso per l’assegnazione delle case popolari sarà pubblicato presumibilmente nel mese di giugno 2019, salvo diverse indicazioni da parte di Regione Lombardia. Fino alla pubblicazione delle graduatorie relative al nuovo Avviso, resteranno valide quelle attualmente in vigore.

L’Avviso conterrà tutte le informazioni utili per la presentazione della domanda. In attesa della sua pubblicazione, si ritiene opportuno evidenziare alcuni aspetti:

1. Possono presentare domanda i soggetti in possesso dei requisiti di cittadinanza, residenza, situazione economica, abitativa e familiare specificati nell’art.7 del Regolamento Regionale del 4 agosto 2017 n. 4;

2. Le persone interessate dovranno essere, inoltre, in possesso di: 

  • Attestazione ISEE in corso di validità;
  • PIN della Tessera Sanitaria (Carta Regionale dei Servizi o della Carta Nazionale dei Servizi) qualora non si sia in possesso delle credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), per l’accesso alla piattaforma informatica che consentirà la presentazione della domanda.

Per il rilascio del PIN della CRS/CNS: 
rivolgersi agli Sportelli dell’ATS MILANO – di via Marzabotto 12 a Corsico (dal lunedì al venerdì dalle ore 8:45 alle ore 13:00) o di via dei Lavoratori 42 a Corsico (dal lunedì al venerdì dalle ore 13:30 alle ore 16:00). 
Oppure consultare tutto l’elenco degli sportelli abilitati sul sito di Regione Lombardia http://www.crs.lombardia.it

3. I nuclei familiari che presentano una condizione economica pari o inferiore a 000 euro ISEE dovranno mettersi in contatto con i Servizi Sociali del Comune di residenza per il rilascio dell’Attestazione relativa alle condizioni di indigenza, documento necessario per presentare la domanda di assegnazione. Su questo punto, seguirà specifica comunicazione che indicherà tempi e modalità per il rilascio dell’Attestazione.

4. I cittadini di stati non appartenenti all'Unione Europea dovranno possedere, in sede di verifica dei requisiti di accesso, la documentazione di cui all'articolo 3, comma 4, del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa), che attesti che tutti i componenti del nucleo familiare non possiedono alloggi adeguati nel Paese di provenienza.


Per informazioni:
Servizio Politiche abitative tel. 0245797.338-335