Regione Lombardia

Buccinasco, Prolungamento M4, sei scenari possibili

Pubblicato il 20 maggio 2019 • Trasporti , Comune

Oggi presso l’assessorato alla Mobilità e Ambiente del Comune di Milano l’incontro tra Regione, i Comuni di Milano, Buccinasco, Cesano Boscone e Trezzano sul Naviglio, Politecnico e  MM.

Milano (17 maggio 2019) – Sarà consegnato nei prossimi giorni lo studio di fattibilità prima fase per il prolungamento della M4 dalla fermata di San Cristoforo verso i Comuni del Sud Ovest milanese. Oggi pomeriggio presso l’assessorato alla Mobilità e Ambiente in piazza Beccaria si è svolto un incontro a cui hanno partecipato i tecnici di MM e del Politecnico di Milano per illustrare lo studio ai Comuni di Milano, Buccinasco, Cesano Boscone e Trezzano sul Naviglio, Regione Lombardia.  

I tecnici di MM che hanno redatto lo studio preliminare hanno illustrato sei scenari possibili per il prolungamento della linea 4 della metropolitana con fermate (una o due) a Buccinasco e, a seconda degli scenari, fino a Trezzano sul Naviglio passando per Corsico e il Quartiere Tessera a Cesano Boscone.

Si tratta di un passo importante e decisivo per la realizzazione di un’opera fortemente voluta dal territorio. Ipotesi concrete e realizzabili, corredate da analisi costi/benefici e scenari di mobilità e utilizzo, che ora dovranno essere valutate e approfondite dagli Enti, in modo da scegliere insieme la miglior strada percorribile e avviare l’iter necessario all’individuazione delle risorse economiche necessarie. 

Ufficio stampa Comuni di Milano, Buccinasco, Cesano Boscone, Trezzano sul Naviglio